– 2002 –


Il Comune di Castiraga Vidardo organizza il primo “Volo a Vidardo” ed il club partecipa all’evento con le sue fotocamere.

La manifestazione riguarda l’esibizione di mongolfiere ed altri mezzi volanti leggeri in un ampio spazio messo a disposizione dal comune. Convergono qui partecipanti da tutta Italia.

Il successo arride all’organizzazione, tanto che l’esperienza sarà ripetuta anche negli anni seguenti.


– 2003 –


Il 2003 inizia alla grande con l’atto costitutivo dell’associazione che diventa, finalmente, ufficiale.

——————————————-

ATTO COSTITUTIVO DELLA ASSOCIAZIONE

L’anno 2003, il giorno 20-03-2003 alle ore 21.00, presso il locale situato in via G. Verdi 1, Castiraga C.Vidardo 26866  (Lodi), si sono riuniti i seguenti signori (cognomi e dati omessi):

  • § Marco
  • § Emilio
  • § Attilio
  • § Danilo
  • § Stefania

I convenuti, tutti componenti del Consiglio Direttivo dell’Associazione PUNTO DI VISTA chiamano a presiedere la riunione il Sig. Zoppetti Marco il quale a sua volta nomina Segretario il Sig. Danilo Manera.

Il Presidente ricorda che la presente riunione è stata convocata per dare forma pubblica all’Associazione PUNTO DI VISTA.

A tal fine si conviene unicamente quanto segue:

Tramite i comparenti è costituita in forma pubblica l’Associazione PUNTO DI VISTA con sede in Castiraga Vidardo, c/o Sala Civica  “Luigia Castelli” via G.Verdi N°1.

Sono da considerarsi soci fondatori a tutti gli effetti di legge i componenti l’attuale Consiglio Direttivo così composto:

  • § Presidente:          Marco
  • § Vice Presidente:     Emilio
  • § Segretario:          Danilo
  • § Tesoriere:           Attilio
  • § Consigliere:         Stefania

Detto Consiglio sarà rinnovato alla normale scadenza del mandato conferitogli dall’Assemblea Generale dei Soci del 20-03-2006.

Lo statuto adottato è quello approvato dall’Assemblea generale dei Soci in data 20-02-2003.

Lo statuto testé richiamato stabilisce in particolare che l’adesione all’Associazione è libera, che il suo funzionamento è basato sulla volontà democraticamente espressa dai soci, che le carche sociali sono elettive, che è escluso ogni scopo di lucro e che in caso di scioglimento dell’Associazione i beni comuni saranno destinati a finalità di pubblica utilità, così come previsto dal D-Lgs n° 460/97.

Alle ore23.00, non essendovi altri argomenti all’ordine del giorno e non avendo alcuno chiesto la parola, il Presidente dichiara chiusa l’Assemblea.

Castiraga Vidardo, il 20-03-2003

——————————————-

Il comune elargisce una certa somma di denaro a tutte le associazioni no profit sul suo territorio ma richiede, di converso, l’ufficializzazione. Detto fatto.

Il documento viene stilato e sottoscritto dai soci fondatori.

Vengono definite le cariche ufficiali, le modalità di gestione del club ed altri oneri ed onori.

Viene ufficializzata la fondazione anche per uniformità verso le altre associazioni che sfruttano la sala messa a disposizione dal comune.

“Punto di Vista” fa nuovamente la sua comparsa sulle pagine ufficiali del comune in occasione della manifestazione “Vola Vidardo”.

Le foto dei soci adornano il giornale e, come si dice bene, una foto vale mille parole.

Gli equipaggi delle mongolfiere elogiano i servizi fotografici dei soci.

Viene anche sottolineato quanto il costo di iscrizione sia basso.

Negli anni è aumentato (come accade con tutti gli altri costi) ma mantenendosi sempre a livello accettabili.

Tutti i soldi devono risultare spesi alla fine dell’anno (siamo un’associazione no profit) e quindi vengono impiegati per migliorare le attrezzature del fotoclub.

Questo va a vantaggio, ovviamente, dei soci e degli utenti.

Le poche pagine in bianco e nero messe a disposizione non possono certo rendere conto appieno della bellezza delle foto.