– 2004 –


Il club ha partecipato a Vola Vidardo senza apporti esterni.
Le attività sono le solite e non c’è niente di particolare da segnalare.
Un anno tranquillo.


– 2005 –


Il club ha partecipato a Vola Vidardo senza apporti esterni.
Arrivano, durante questo anno, due nuovi proiettori analogici della Braun. Sono dotati di ottiche zoom che migliorano notevolmente la qualità della visione e permettono un controllo più agevole delle diapositive.


– 2007 –


Il Gruppo perde la sede e c’è un anno di “sede vacante” per via dei lavori sugli edifici comunali che devono essere ristrutturati.
E’ di questi anni l’ingresso di un fattore che darà nuovi stimoli e problemi.
Alcuni soci che accedono quotidianamente ad internet si iscrivono al forum del CanonClubItalia (http://www.canonclubitalia.com/public/forum/forums.html).
Il CanonClubItalia (d’ora in avanti abbreviato come CCI) è il più grande forum indipendente italiano dedicato alla fotografia, anche se la prevalenza va verso (come dice la sigla stessa) il marchio nipponico Canon.
Vengono stretti nuovi legami e nuove conoscenze e i due club (quello virtuale e quello reale) intrecciano rapporti sempre più stretti ed intensi.
Si decide proprio nel 2007 di organizzare l’edizione del Vola Vidardo  puntando su inviti anche a membri del CCI (cui Breizh e Kereon si erano iscritti nel Febbraio 2007) per dar vivacità alla associazione.
La mancanza della sede fissa si fa sentire ed è quindi necessario tenere desta l’attenzione.
L’importante è farsi conoscere e farsi pubblicità anche in altri ambiti.
Quest’anno il club ha partecipato a Vola Vidardo con l’apporto di molti membri del CCI che hanno dato il loro contributo sotto forma di moltissime foto anche di eccellente qualità.
Molti sono semplici novizi nel mondo della fotografia (prevalentemente digitale), altri sono amatori evoluti e non mancano anche i professionisti del settore.
Entra in gioco con prepotenza il fattore “digitale”. La maggior parte dei CCIsti hanno fotocamere digitali ed il loro apporto scuote il fotoclub, ancora basato sulla pellicola.
Dal 2007 in poi molti soci di PdV partecipano a tantissimi meeting organizzati sul forum del CCI e si stringono solidi legami con fotografi di tutta Italia.

Qui di seguito un ennesimo articolo, sunto di quanto visto in precedenza.
Una piccola storia del club ed alcune immagini simbolo.
Viene citata l’attività di “istruzione”.
Sei lezioni che, attualmente, sono arrivate a circa dieci a causa dell’avvento del digitale e delle sue conseguenze.

Questa edizione è caratterizzata anche da un altro evento: il gemellaggio virtuale con il CanonClubItalia, il più grande forum italiano di appassionati del famoso marchio giapponese di fotocamere.
Alla manifestazione accorrono numerosi gli utenti del forum.
Proprio il forum è foriero di numerosi nuovi soci che vanno ad arricchire l’organico.